“Osserva la trottola: se cade, allora non stai vivendo in un sogno.” (Inception)

VICTOR PEREZ

“Guru dei VFX, narratore di storie, Millennial.”

Victor è un professionista multidisciplinare: oltre ad essere un riconosciuto maestro del digital compositing, è infatti un NukeX Master Trainer certificato, regista, producer, fotografo e sceneggiatore.
Con l’Italia ha da sempre un rapporto strettissimo, avendo studiato all’International Academy of Image Arts and Science de L’Aquila, scuola fondata dal maestro Vittorio Storaro.
Ha poi completato la propria formazione nei VFX nei celebri Escape Studios e il mondo del Cinema gli ha messo immediatamente gli occhi addosso: in quindici anni di esperienza nel cinema, Victor ha lavorato a titoli come “Il Cavaliere Oscuro: il Ritorno”, “Rogue One: A Star Wars Story”, “The Bourne Legacy”, “Harry Potter e i Doni della Morte”, “127 Ore” e, per citare aria italiana, il recentissimo “Il Ragazzo Invisibile 2” di Gabriele Salvatores.
Nonostante vanti un curriculum di un indubbio spessore, Victor Perez è talmente umile che quando gli abbiamo chiesto quale fosse il suo film preferito, ha citato uno dei pochi capolavori nei quali non ha lavorato: “Inception!”, ci ha risposto.

Rogue One: A Star Wars Story

2016

Il Cavaliere Oscuro: Il Ritorno

2012

Pirati Dei Caraibi: Oltre i Confini del Mare

2011

Harry Potter e i Doni della Morte

2010